Portare le merci in treno

 

Giovedì 18 febbraio alle ore 14:00, parleremo di come promuovere il trasporto merci in treno. L’appuntamento è in viale della Fiera, 8 a Bologna, presso la sala C della Terza Torre della Regione Emilia Romagna.

Ridefinire il modo in cui avviene il trasporto delle merci è una delle grandi sfide che l’Italia ha di fronte. Perchè una quota rilevante dei problemi di inquinamento, congestione del traffico e di incidentalità nel nostro Paese dipende dal predominio del trasporto su gomma. Una sfida che ha ricadute economiche importanti, nel momento in cui i Paesi oltralpe stanno puntando fortemente sull’intermodalità e sulla competitività dei propri operatori nazionali. La maggior parte dei traffici merci del Paese, avviene nel nord Italia e qui si concentrano molti dei nodi di questa sfida, dall’attività dei porti, ai nuovi ruoli dei valichi alpini, alla crisi endemica della qualità dell’aria.

 

Cambiare questa situazione è dunque una necessità per tante ragioni e un obiettivo imprescindibile dopo l’accordo sul Clima raggiunto alla Cop21 di Parigi. Il convegno vuole ragionare di scelte e di priorità per modernizzare la logistica e le infrastrutture per il trasporto merci, di quali sono le condizioni economiche e normative necessarie per far crescere il trasporto ferroviario e l’intermodalità in Italia come filiera conveniente e sostenibile negli scambi con l’Europa e i nodi portuali e urbani.

 

Oggi alcune condizioni per definire un futuro diverso per il trasporto merci sembrano esistere: l’introduzione di nuovi incentivi, la riforma della portualita’ e gli interventi previsti da Rfi. Da queste opportunità occorre partire per guardare al futuro del trasporto merci e affrontare i problemi con nuove e piu’ ambiziose politiche nazionali e regionali.