Legambiente Bologna

Servizio Civile a Legambiente – Aperto il bando 2017

Sei un giovane tra i 18 ed i 28 anni?

 

Vuoi dedicare un anno della tua vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale?

 

Il 24 maggio è stato aperto il bando per la selezione di 26.304 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile in Italia e all’estero. La scadenza per presentare le domande è il 26 giugno 2017 alle ore 14:00
Se sei interessato alle tematiche ambientali, e vuoi partecipare attivamente alla protezione dell’ambiente all’interno della più diffusa associazione ambientalista in Italia, puoi presentare domanda per uno dei 2 posti messi a bando presso la sede di Legambiente Emilia Romagna, a Bologna.
Il servizio civile volontario garantisce una forte valenza educativa e formativa, una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, ambientale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

 

Per tutte le informazioni sul bando di servizio civile puoi contattarci presso la nostra sede ai seguenti recapiti:

 

Legambiente Emilia Romagna
Via Massimo Gorki, 6
40128 Bologna
Tel: 051 241324
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Di seguito puoi leggere il progetto di servizio civile, e scaricare la modulistica per inviare la tua candidatura.

 

Bando nazionale di Servizio Civile 2017 (SCARICA)
Il nostro progetto di servizio civile: Sostenibilità ambientale: diamoci da fare (SCARICA)
La modulistica per partecipare alle selezioni – Allegati 2 e 3 (SCARICA)

 

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC), di cui è titolare l’interessato, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. E’ fondamentale allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R” o consegnate a mano all’indirizzo: 
ARCI SERVIZIO CIVILE BOLOGNA – VIA EMILIO ZAGO, 2 – 40128 BOLOGNA

 

IMPORTANTE:
LA DOMANDA (ALLEGATI 2 E 3) VA COMPILATA CORRETTAMENTE, FIRMATA ED INVIATA IN ORIGINALE ALLA SEDE DI ARCI SERVIZIO CIVILE BOLOGNA – VIA EMILIO ZAGO, 2 – 40128 BOLOGNA
ALLA DOMANDA VA ALLEGATO: LA FOTOCOPIA DI UN DOCUMENTO NON SCADUTO, DEL CODICE FISCALE  E IL PROPRIO CURRICULUM FIRMATO.

 

LA DOMANDA DEVE PERVENIRE ALLA SEDE DI BOLOGNA TASSATIVAMENTE ENTRO LE ORE 14:00 DEL GIORNO 26 GIUGNO 2017. NON FA FEDE IL TIMBRO POSTALE, MA L’EFFETTIVO ARRIVO.

I colloqui di selezione si terranno a Bologna, presso la nostra sede di Via Massimo Gorki, 6. Le procedure selettive per questo progetto si terranno a far data dal 28/06/2017. I calendari delle convocazioni saranno pubblicati presso la sede ASC di riferimento, a far data dal 26/06/2017.

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

Verso il G7 Ambiente di Bologna: cambiamenti climatici e migrazioni ambientali

Martedì 6 giugno, dibattito su cambiamenti climatici e migrazioni ambientali, con proiezione ad ingresso gratuito del documentario “This Changes Everything”

Ambiente alla base, non al vertice!

L’11 e il 12 Giugno 2017 la città di Bologna sarà teatro del G7 ambiente: la riunione dei ministri dell’ambiente dei 7 Paesi OCSE più ricchi, fra cui, per la prima volta, un’amministrazione USA apertamente negazionista dei cambiamenti climatici e con posizioni estremamente pericolose per il nostro futuro come dimostra il recente fallimento del G7 energia. Un appuntamento che viene prima del G20 di Amburgo dove è prevista una mobilitazione unitaria di tutti i movimenti e le realtà sociali europee che si contrappongono ad un modello economico che consuma risorse naturali e concentra risorse economiche in mano di pochi.

In una situazione in cui la temperatura complessiva del pianeta è in costante aumento avvicinandosi in maniera allarmante verso i +2 C°, soglia oltre la quale viene messo in discussione l’equilibrio ambientale del Pianeta – mentre l’aria che respiriamo è sempre più inquinata e la terra in cui viviamo è depredata e compromessa da modelli produttivi insostenibili, non è accettabile un passo indietro rispetto agli obiettivi dell’accordo di Parigi.

Un accordo che, grazie alla pressione della società civile, per la prima volta indica come obiettivi: il contenimento del riscaldamento globale entro 1,5 C° , il finanziamento di sistemi di adattamento per i paesi in cui i cambiamenti climatici sono già un tragico presente e la decarbonizzazione dell’economia. Un accordo che ad oggi, non ha fermato i piani di ricerca e sfruttamento delle risorse fossili sulle coste Italiane o di giacimenti inquinanti come le sabbie bituminose dell’Alberta in Canada. Un accordo che quindi, va implementato inserendo tempistiche ambiziose e certe con penalità forti per chi non segue il percorso stabilito.

Noi anticpiamo gli appuntamenti del G7 con una serata di approfondimento sui temi dei cambiamenti climatici, legati alle migrazioni ambientali ed alle guerre per l’energia.

MARTEDì 6 GIUGNO 2017
Bologna – Cinema Odeon, Via Mascarella 3

Ore 18:45
CAMBIAMENTI CLIMATICI, MIGRAZIONI AMBIENTALI E GUERRE PER L’ENERGIA
Interverranno: Vincenzo Balzani (Professore emerito Unibo), Vittorio Cogliati Dezza (Responsabile nazionale Legambiente migranti ed interdipendenza). Modera: Riccardo Tagliati (Direttore Radio Città del Capo)
A seguire aperitivo

Ore 21:00
PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “THIS CHANGES EVERYTHING”
Tratto dal libro di Naomi Klein, “Una rivoluzione ci salverà”, questo documentario è stato girato in nove paesi e cinque continenti diversi nel corso di quattro anni. Si tratta di un tentativo epico per reinventare la grande sfida che il cambiamento climatico rappresenta. Il film è composto da sette ritratti di comunità in prima linea nella lotta al surriscaldamento del pianeta, dal Canada alla Cina, dalla Grecia all’India e oltre. Queste storie si intrecciano alla narrazione di Naomi Klein che traccia i nessi tra il surriscaldamento planetario e il vigente sistema economico. La Klein delinea così la sua più controversa ed entusiasmante idea: la difesa del nostro pianeta rappresenterebbe l’occasione per riformare radicalmente l’economia globale ormai alle corde.

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

Pulizia straordinaria al Parco della Zucca!

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

100 Strade per giocare! Più spazi gioco e meno smog

Come ogni anno, in primavera, le piazze delle città si animano offrendo tante attività per i bimbi, prestandosi alla pedonalità e precludendo l’accesso alle automobili. Ci saranno giochi, spettacoli e laboratori a dare ancora più colore alle bellissime giornate che ci attendono.

A Bologna si festeggerà domenica 9 aprile, dalle 15 alle 18:30, al Parco della Zucca (via saliceto 5). Ci saranno “gare di giochi” e spetacoli di clownerie ed acrobatica che si concluderanno con una merenda condivisa.

Vi aspettiamo!

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

Il Treno Verde arriva a Bologna!

Vi aspettiamo alla stazione centrale di Bologna, nelle giornate del 20 e 21 marzo 2017.

L’economia circolare al centro dell’edizione 2017 del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane.

Monitoraggio ambientale: inquinamento indoor sotto osservazione.

Prosegue il viaggio del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane: il convoglio ambientalista ogni anno fa tappa nelle maggiori stazioni del paese per promuovere la sostenibilità che parte dal basso, dalle persone, dalla condivisione. Da ciò che tutti possiamo fare per costruire insieme territori più sani e vivibili.

La tappa emiliano-romagnola sarà a Bologna, al binario 6 ovest della stazione centrale nelle giornate del 20 e 21 marzo.

Proprio per approfondire il tema sugli stili di vita sostenibili, l’edizione 2017 del Treno Verde mette al centro delle sue attività l’economia circolare. Un tema di grande attualità, una rivoluzione rispetto all’attuale sistema economico che può interessare molti aspetti della nostra vita quotidiana. L’economia circolare non prevede sprechi, promuove la condivisione dei beni, fonda i suoi principi sulla consapevolezza che le risorse del Pianeta non sono inesauribili. Una grande rivoluzione culturale, oltre che economica, che Legambiente racconta con semplicità a grandi e piccini nella mostra interattiva allestita a bordo del Treno.

Protagonisti degli eventi a bordo “i Campioni dell’economia circolare”: rappresentanti delle realtà italiane che già hanno investito nel nuovo modello economico, racconteranno la loro esperienza illustrando tutti i vantaggi economici, sociali e ambientali della loro scelta. Destinazione finale del messaggio portato dai Campioni è Bruxelles, dove è in corso la discussione per l’approvazione del pacchetto europeo sull’economia circolare.

Nel corso del suo viaggio, come ogni anno, il Treno Verde segue un programmma di monitoraggio dell’inquinamento acustico ed atmosferico delle città in cui farà tappa. Quest’anno il programma scientifico si arricchisce di una novità: la valutazione dell’inquinamento indoor, ossia l’analisi dei composti che determinano la buona o la cattiva qualità dell’aria in un ambiente chiuso, come a scuola, a casa, al lavoro.

Vi aspettiamo a bordo! Si parte!
Tappe, informazioni, contatti www.trenoverde.it

Il programma completo della tappa bolognese del Treno Verde!

Lunedì 20 marzo
Dalle ore 8:30 alle 14 Visita a bordo degli alunni delle classi scolastiche prenotate
Ore 11 Inaugurazione del Treno Verde in sosta al binario 6 piazzale ovest.
A seguire premiazione dei campioni dell’economia circolare emiliano-romagnoli.
Saranno presenti: Paola Gazzolo, assessore all’Ambiente della Regione Emilia-Romagna; Lorenzo Frattini, presidente Legambiente Emilia-Romagna; Davide Sabbadin, portavoce Treno Verde.
ore 16 – 19  Apertura al pubblico della mostra nelle carrozze del Treno Verde

Martedì 21 marzo
Dalle ore 8:30 alle 14 Visita a bordo degli alunni delle classi scolastiche prenotate
Ore 11 Conferenza stampa di presentazione dei dati sul monitoraggio ambientale effettuato dai tecnici del Treno Verde, in IV carrozza.
Saranno presenti Giulio Kerschbaumer, direttore Legambiente Emilia-Romagna; Davide Sabbadin, portavoce del Treno Verde; Davide Diversi, direttore divisione trasporto regionale Trenitalia Emilia-Romagna.
ore 16 – 19 Apertura al pubblico della mostra nelle carrozze del Treno Verde

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

La riqualificazione energetica negli edifici

Vi aspettiamo per l'appuntamento organizzato il 15 marzo alle ore 17:15 presso l'Atelier dell'Urban Center (Sala Borsa, Piazza del Nettuno 3) per parlare di "Riqualificazione energetica negli edifici".

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

PasseggiAmo Bologna - Domenica 5 marzo

Il 5 Marzo, in occasione della terza domenica ecologica del 2017, vi diamo appuntamento per una passeggiata alla scoperta dei diversi angoli della città. L’appuntamento è alle ore 10:00 presso i giardini di Villa Cassarini (Porta Saragozza), con arrivo alle ore 11:30 circa in Piazza San Domenico.

Per l'occaione presenteremo la mappa pedonale "PasseggiAmo Bologna"!

Non mancate!

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

SOCI E SIMPATIZZANTI DEL CIRCOLO SONO INVITATI ALLA ASSEMBLEA DI PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ

 PER ESSERE PROTAGONISTA IN DIFESA DELL’AMBIENTE PER IL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI  

SABATO 21 GENNAIO 2017, ORE 9:30 PRESSO LA SEDE DI VIA GORKY 6 A BOLOGNA (CORTICELLA)

 

Cambiamenti climatici, mobilità, rifiuti, consumo di suolo,  conservazione delle risorse idriche.

 

Quali obiettivi e quali azioni per contribuire a limitare il degrado delle risorse naturali e la conseguente perdita di benessere nel territorio della nostra città e provincia?

 

Scarica il volantino.

 

Aderisci quanto prima al circolo di Bologna per l’anno 2017:tutti i dati sul sito  

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEI SOCI PER SABATO 17 DICEMBRE

Soci e simpatizzanti del circolo Legambiente di Bologna sono convocati in assemblea sabato 17 dicembre 2016 alle ore 10:30 presso la nuovissima sede di Via Gorky numero 6 (presso la COOP di Corticella).

Brindisi di fine Anno e inaugurazione della sede nuova. 

Resoconto delle attività del Circolo per il 2016 (ed approvazione del bilancio).

Possibilità acquisto prodotti tipici umbro / marchigiani  in solidarietà con le zone colpite dal terremoto. 

 Proposte dei soci per attività 2017: è l'occasione giusta per vivere da protagonisti i propri valori in difesa dell'ambiente.

Scarica il volantino!

 

Il Circolo di Legambiente di Bologna. 

 

 

Leggi tutto

chiudi

Legambiente Bologna

26 NOVEMBRE 2016: IMPORTANTE INCONTRO SULLA MOBILITA' A BOLOGNA

Leggi tutto

chiudi